INDAGINE SU ALDA MERINI

27Nov2022
Ora: 17.00
Luogo: TEATRO DER MAST, Via Giosuè Carducci, 17/E, 25126 Brescia BS
autumn leaves 22 | eventi 2022

INDAGINE SU ALDA MERINI – non fu mai una donna addomesticabile

Con: Giorgia Trasselli Margherita Caravello

Testi e regia: Antonio S. Nobili

senzatempo

Penetrare nei baratri umani
m’ha liberata.
A. Merini

Uno spettacolo teatrale in cui l’approfondimento storico artistico sulle tematiche che maggiormente hanno condizionato la vita e l’opera della poetessa si fonde alla narrazione autobiografica: generosa e libera, Alda Merini ha sovvertito le prassi del suo tempo rivendicando con forza la sua urgenza poetica nei confronti di una società che la voleva moglie e madre e basta.

Innamorata della vita e dell’amore, è andata incontro al suo pubblico con il coraggio di mostrarsi nuda e intera, dando una gran lezione da signora alla stessa società che l’aveva fraintesa ed emarginata relegandola ad un decennio di internamento manicomiale.

Senza mai perdersi d’animo, volse a suo favore ogni più difficile situazione, cavalcando la curiosità mediatica che la espose come fenomeno nei salotti televisivi degli anni ‘80 e ‘90 e arrivando a suscitare nel pubblico enorme affetto e ammirazione per la sua originale, affilata e schietta presenza scenica e d’altro canto per la sua universale capacità di cantare il sentimento, facendolo sentire forte sulla pelle di ogni persona del pubblico.

La più celebre poetessa del Novecento italiano, grazie al suo linguaggio semplice e universale, denso di emozioni, con i suoi fiumi di parole, i suoi flussi di coscienza, le sue battute di spirito, ancora ci conquista delineando contorni viscerali alle contraddizioni del nostro essere e del nostro tempo.